Archivi Blog

Roberto Re il 4 luglio 2011 a Bari

 

Roberto Re a Bari per vincere nel cambiamento

Il famoso formatore incontra direttamente il pubblico per spiegare come prepararsi al cambiamento e trasformare le difficoltà in opportunità di crescita

La maggior parte della gente costruisce la propria sicurezza sull’abitudine, i piani prestabiliti, la ripetitività dei gesti. Si ha paura che il cambiamento possa destabilizzare il proprio equilibrio e non si comprende come le abitudini ripetute spengano col tempo ogni entusiasmo e mortifichino la creatività.
Non dimentichiamo comunque che anche quando il cambiamento dovesse rivelarsi non positivo come era stato prospettato in precedenza, sarà stata comunque un’opportunità di crescita, una verifica delle nostre capacità, una grande spinta che, se non altro, avrà riattivato i sensi e risvegliato la mente dall’immaginazione.
Si mutua sicurezza dalla coazione a ripetere, nella certezza che quando un giorno è uguale al precedente sia facile sentirsi sicuri e protetti.
Affrontare il cambiamento o un momento particolarmente complesso della nostra esistenza è una sfida avvincente, ma bisogna essere consapevoli che il cambiamento che indistintamente coinvolge tutti, genera indubbiamente delle difficoltà.
Ricordiamo però che spesso è proprio la tendenza ad evitare le sfide e ad allontanare ogni alterazione dei nostri equilibri la principale causa della nostra infelicità, In fase di trasformazione, superare le criticità e gli ostacoli conseguenti serve a progredire, migliorare, evolvere: cambiare significa mettersi in gioco, imparare a gestire le proprie insicurezze, incamminarsi verso l’ignoto. Ma come possiamo contrastare la paura del mutamento ed evitare di restare rigidamente ancorati al nostro passato anche se questo non ci appartiene più?
A questo proposito HRD Training Group organizza un one night seminar a Bari previsto per luned’ 4 luglio 2011, dove Roberto Re, mental coach, con esperienza ventennale nello sviluppo del benessere interiore, spiegherà come sia possibile imparare a gestirsi al meglio in fase di cambiamento e riuscire ad affrontare gli imprevisti in modo più produttivo.
Durante il corso si apprenderanno le tecniche per vincere le paure limitanti al raggiungimento dei risultati. Ma anche per essere consapevoli che l’ansia che si prova è spesso una tensione positiva che, se lo vorremo, potrà tradursi in energia e vitalità intellettuale. Sarà più facile eliminare le credenze acquisite che depotenziano e superare la resistenza al cambiamento. Tali indicazioni porteranno a fissare obiettivi raggiungibili e ambiziosi e gestire meglio i diversi stati d’animo. L’incontro è dalle 20 alle 24 con registrazione alle 19. Compreso nel costo di partecipazione di € 30, c’è per ognuno, un libro di Roberto Re tra “Smettila di incasinarti” o di “Leader di te stesso” e una sessione di personal coaching con un coach HRD Training Group.

Come vincere la sfida del cambiamento e raggiungere i propri obiettivi!

Affrontare il cambiamento o un momento difficile è la sfida principale che tutti quanti viviamo al giorno d’oggi nel mondo che ci circonda: nel lavoro, nelle relazioni, nei rapporti familiari…

Il cambiamento coinvolge tutti e genera indubbiamente delle difficoltà, perché cambiare obbliga a mettersi in gioco, a affrontare le proprie insicurezze e l’ignoto, generando paure che spesso diventano il freno principale al mutamento che vorremmo, potremmo e, in alcuni casi, dovremmo effettuare. E’ fondamentale per tutti imparare a gestirsi meglio in una fase di cambiamento e riuscire ad affrontare qualsiasi novità in maniera più facile, più semplice e più produttiva, facendo sì che porti a un progresso: cambiare non è solo sostituire una cosa con un’altra, ma progredire, migliorare, evolvere.

Durante il corso imparerai:
– Vincere le paure che ti limitano verso il raggiungimento dei tuoi risultati.
– Eliminare le credenze depotenzianti.
– Superare la resistenza al cambiamento.
– Fissare degli obiettivi raggiungibili e ambiziosi.
– Gestire i tuoi stati d’animo.
– Avere un linguaggio interno potenziante.
– Rafforzare motivazione e fiducia in sè.
– Non perdere l’occasione di frequentare questo speciale workshop con Roberto Re!

Lunedì 4 luglio 2011
BARI

Il workshop avrà inizio alle ore 20.00 e si concluderà alle 24.00 (registrazione alle 19.00)

Il costo di ingresso di € 30 a persona è comprensivo di una copia del libro “Smettila di incasinarti” o di “Leader di te stesso” in versione Oscar Mondadori. Ogni partecipante avrà inoltre diritto a una sessione di personal coaching con un coach HRD.

È necessaria la prenotazione. Per informazioni e/o prenotazioni:
Rachele Di Bona  –  r.dibona@hrdonline.it  –  tel. 333 65 78 369

Annunci

Roberto Re il 3 maggio 2011 ad Ancona

Roberto Re ad Ancona per vincere nel cambiamento

Il famoso formatore incontra direttamente il pubblico per spiegare come prepararsi al cambiamento e trasformare le difficoltà in opportunità di crescita

La maggior parte della gente costruisce la propria sicurezza sull’abitudine, i piani prestabiliti, la ripetitività dei gesti. Si ha paura che il cambiamento possa destabilizzare il proprio equilibrio e non si comprende come le abitudini ripetute spengano col tempo ogni entusiasmo e mortifichino la creatività.
Non dimentichiamo comunque che anche quando il cambiamento dovesse rivelarsi non positivo come era stato prospettato in precedenza, sarà stata comunque un’opportunità di crescita, una verifica delle nostre capacità, una grande spinta che, se non altro, avrà riattivato i sensi e risvegliato la mente dall’immaginazione.
Si mutua sicurezza dalla coazione a ripetere, nella certezza che quando un giorno è uguale al precedente sia facile sentirsi sicuri e protetti.
Affrontare il cambiamento o un momento particolarmente complesso della nostra esistenza è una sfida avvincente, ma bisogna essere consapevoli che il cambiamento che indistintamente coinvolge tutti, genera indubbiamente delle difficoltà.
Ricordiamo però che spesso è proprio la tendenza ad evitare le sfide e ad allontanare ogni alterazione dei nostri equilibri la principale causa della nostra infelicità, In fase di trasformazione, superare le criticità e gli ostacoli conseguenti serve a progredire, migliorare, evolvere: cambiare significa mettersi in gioco, imparare a gestire le proprie insicurezze, incamminarsi verso l’ignoto. Ma come possiamo contrastare la paura del mutamento ed evitare di restare rigidamente ancorati al nostro passato anche se questo non ci appartiene più?
A questo proposito HRD Training Group organizza un one night seminar ad Ancona previsto per martedì 3 maggio 2011, dove Roberto Re, mental coach, con esperienza ventennale nello sviluppo del benessere interiore, spiegherà come sia possibile imparare a gestirsi al meglio in fase di cambiamento e riuscire ad affrontare gli imprevisti in modo più produttivo.
Durante il corso si apprenderanno le tecniche per vincere le paure limitanti al raggiungimento dei risultati. Ma anche per essere consapevoli che l’ansia che si prova è spesso una tensione positiva che, se lo vorremo, potrà tradursi in energia e vitalità intellettuale. Sarà più facile eliminare le credenze acquisite che depotenziano e superare la resistenza al cambiamento. Tali indicazioni porteranno a fissare obiettivi raggiungibili e ambiziosi e gestire meglio i diversi stati d’animo. L’incontro è dalle 20 alle 24 con registrazione alle 19. Compreso nel costo di partecipazione di € 30, c’è per ognuno, un libro di Roberto Re tra “Smettila di incasinarti” o di “Leader di te stesso” e una sessione di personal coaching con un coach HRD Training Group.

Come vincere la sfida del cambiamento e raggiungere i propri obiettivi!

Affrontare il cambiamento o un momento difficile è la sfida principale che tutti quanti viviamo al giorno d’oggi nel mondo che ci circonda: nel lavoro, nelle relazioni, nei rapporti familiari…

Il cambiamento coinvolge tutti e genera indubbiamente delle difficoltà, perché cambiare obbliga a mettersi in gioco, a affrontare le proprie insicurezze e l’ignoto, generando paure che spesso diventano il freno principale al mutamento che vorremmo, potremmo e, in alcuni casi, dovremmo effettuare. E’ fondamentale per tutti imparare a gestirsi meglio in una fase di cambiamento e riuscire ad affrontare qualsiasi novità in maniera più facile, più semplice e più produttiva, facendo sì che porti a un progresso: cambiare non è solo sostituire una cosa con un’altra, ma progredire, migliorare, evolvere.

Durante il corso imparerai:
– Vincere le paure che ti limitano verso il raggiungimento dei tuoi risultati.
– Eliminare le credenze depotenzianti.
– Superare la resistenza al cambiamento.
– Fissare degli obiettivi raggiungibili e ambiziosi.
– Gestire i tuoi stati d’animo.
– Avere un linguaggio interno potenziante.
– Rafforzare motivazione e fiducia in sè.
– Non perdere l’occasione di frequentare questo speciale workshop con Roberto Re!

Martedì 03 maggio 2011
Klass Hotel
SS Adriatica 16 Km 317 Castelfidardo ANCONA

Il workshop avrà inizio alle ore 20.00 e si concluderà alle 24.00 (registrazione alle 19.00)

Il costo di ingresso di € 30 a persona è comprensivo di una copia del libro “Smettila di incasinarti” o di “Leader di te stesso” in versione Oscar Mondadori. Ogni partecipante avrà inoltre diritto a una sessione di personal coaching con un coach HRD.

È necessaria la prenotazione. Per informazioni e/o prenotazioni:
Rachele Di Bona  –  r.dibona@hrdonline.it  –  tel. 333 65 78 369

Vinci la sfida

Vinci la sfida

Ogni volta che la parola sfida viene citata inesorabilmente e in maniera automatica i nostri muscoli e nervi vanno in tensione. Perché?
Perché ogni sfida, grande o piccola che sia ci “obbliga” a misurarci con noi stessi, a fare una sorta di riprova di quanto valiamo e soprattutto di quanto siamo disposti a metterci in gioco… Ogni volta che la possibilità del cambiamento bussa alle nostre porte la reazione più istintiva e naturale è quella di provare paura proprio perché non sappiamo a cosa andiamo incontro, tutto ciò che è sconosciuto ci crea insicurezza perciò tendiamo ad evitare. Questa reazione è più che naturale proprio perché legata ad esperienze ataviche che ognuno di noi ha sperimentato. Si ha cosi tanta paura del cambiamento proprio perché il primo più grande cambiamento che ognuno di noi ha esperito è la nascita. Quando siamo nati siamo passati tutti da uno stato di sicurezza e totale protezione ad uno che tutto ispirava tranne che sicurezza e benessere se solo si ripensa al fatto che il primo impatto con la vita è totale mancanza d’aria, pianto e schiaffi… lo credo che siamo leggermente a disagio quando si parla di cambiamento… sfido io!!! Ma se ci fermassimo un attimo a riflettere capiremmo che è stato proprio grazie a quel “fortissimo” momento di cambiamento che noi siamo qui a VIVERE (qualcuno potrebbe anche dire: ”purtroppo”…;-)) grazie a quel cambiamento noi oggi possiamo scegliere e possiamo davvero misurare la nostra grandezza tramite le sfide. Le sfide non sono solo le grandi imprese ma anche le piccole decisioni quotidiane, il semplice dire no ad un figlio per il suo bene anche se dentro ti fa stare male, il fare la cosa giusta e non quella conveniente anche se più scomoda, l’uscire di casa e stare in mezzo alla gente proprio quando non se ne ha voglia per i troppi problemi o i troppi pensieri, il perdonare per un torto subito e il perdonarsi per gli errori fatti, ecc ecc ecc. Non mi stancherò mai di ripetere alle persone che seguo che è proprio la dove c’è il disagio che c’è crescita, se non sentiamo quel leggero fastidio o disagio che dir si voglia la crescita non può avvenire, se superiamo quell’istante, quel momento e tiriamo fuori il nostro coraggio magicamente ci diamo la possibilità di “sperimentarci”!
La sfida più grande è proprio quella con noi stessi, il misurarci con le nostre più grandi debolezze e con i nostri più grandi talenti proprio per poter dire alla fine: ”ce l’ho fatta”!!! E tu? Hai vinto la tua sfida??? Buona vita!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: