Come VINCERE Comunicando

 BARI Martedi 19 febbraio 2013

Sheraton Hotel registrazione h 20.00 inizio corso 20.30

Al secondo anno dall’apertura della scuola di formazione di Roberto Re a Bari la scuola apre le porte a tutti per una serata di formazione e festa!

Il tema della serata sarà centrato sulla COMUNICAZIONE con la C maiuscola, su tecniche e strategia per vincere nella comunicazione con se stessi e con gli altri.
La qualità della nostra vita è in diretta proporzione alla nostra capacità di comunicare efficacemente per cui se vuoi scoprire come migliorare in questo allora ti aspetto a braccia aperte!!!
___________________________________________________________________________
Costo promozionale: € 25.00
Il costo comprende:
1 libro di Robero Re
1 incontro di consulenza
Per informazioni e prenotazioni clicca qui
Annunci

PENSIERIE AZIONI PER IL SUCCESSO

In occasione dell’uscita del nuovo libro HRD Net organizza un seminario esclusivo con l’autore:

“PENSIERI E AZIONI PER IL SUCCESSO”

con Mirco Gasparotto


BARI, giovedi 7 febbraio 2013

Una serata con uno degli imprenditori più illuminati d’Italia per imparare a ottenere i risultati che conducono al successo.

Grazie all’energia e alla passione che riesce a trasmettere dal palco, oggi Mirco Gasparotto è diventato uno dei punti di riferimento nel panorama della formazione italiana. Gli interventi e i seminari che tiene ormai in tutta Italia fanno registrare sempre il tutto esaurito e la sua pagina Facebook o il suo profilo di Twitter sono seguiti ormai da migliaia di persone, pronte a cogliere dai suoi messaggi un consiglio o un’idea illuminante che possa indicare loro la strada da intraprendere per raggiungere il successo. È proprio dalla collezione di questi messaggi che nasce il suo nuovo libro, un brillante zibaldone che raccoglie tutti i pensieri pratici e funzionali che Mirco ha condiviso in questi anni con i fan nelle pagine dei suoi social network.

Mirco Gasparotto, presidente del Gruppo Arroweld Italia, è un grande imprenditore “self made man” che a soli 27 anni era già Amministratore Delegato dell’Arroweld Spa, azienda in cui appena 10 anni prima era entrato come operaio.

Il segreto di un successo così fulminante? Impegnodisciplina e un metodo pratico e funzionale di cui ha descritto le regole nel libro “Basta Chiacchiere!” il suo primo successo editoriale. Ma niente di tutto questo sarebbe stato possibile senza una continua attività di formazione che ha svolto prima e durante gli anni dell’ascesa dell’intero Gruppo. Formazione prima tecnica e poi personale che ha condiviso con tutto il suo management dando poi vita al Club Mondiale della Formazione.
È necessaria la prenotazione.
Il costo di ingresso di € 30 a persona è comprensivo di una copia del libro “Pensieri e azioni per il successo” e di una consulenza personalizzata con un coach HRD.

Giovedì 7 Febbraio

Il workshop avrà inizio alle ore 20.00 e si concluderà alle 24.00
(registrazione alle 19.00)

Location e ulteriori dettagli riguardanti la serata e la scuola di formazione saranno  comunicati via email, telefonicamente o tramite un sms all’atto della prenotazione.

Prenotazione obbligatoria!
Per info e prenotazioni clicca qui:

 http://www.hrdnetpuglia.it/22/la-scuola-di-roberto-re-in-puglia-presenta/RDB

… MA TU… TI SEGUIRESTI?

Ci aspettiamo costantemente qualcosa da qualcuno…dai collaboratori, dalla moglie o dal marito, dai figli, dai colleghi, dal nostro capo…

da chiunque…. Vorremmo che ci capissero e ci seguissero al volo e se questo non succede siamo capaci di rimettere in discussione rapporti o cose.

Partecipa a questo evento per saperne di più!!!

BARI – Lunedì 14 Gennaio

Prenotazione obbligatoria!

Per info e prenotazioni clicca qui:

http://www.hrdnetpuglia.it/21/…ma-tu…-ti-seguiresti-/RDB

L’ANNO CHE VERRA’

Per info e prenotazioni clicca qui:

http://www.hrdnetpuglia.it/20/l’anno-che-verra’/RDB

ITALIAN LEADERSHIP EVENT

DOPO IL GRANDE SUCCESSO DELL’ULTIMA EDIZIONE,
IL 5 E 6 OTTOBRE TORNA L’ITALIAN LEADERSHIP EVENT, LA PIÙ GRANDE E IMPORTANTE MANIFESTAZIONE IN ITALIA SULLALEADERSHIP PERSONALE.

Roberto Re insieme a grandi personaggi dello sport, dello spettacolo e del business ti accompagneranno in questo fantastico evento. 

http://www.hrdonline.it/inc/newsletters/italianleadershipevent/ile2012_sconto25.php?s=RacheleDiBona

   
 

RADICI E ALI

 

Venerdì 22 giugno prende forma un progetto nato per l’amore per questa terra:la Puglia.
Mettendo insieme menti creative e dedite al miglioramente si è pensato di unire alcune componenti che riprendessero le eccellenti meraviglie di questo territorio.
Una serata multisensoriale dove cibo,musica e risorse umane saranno i protagonisti.
La Puglia offre infinite risorse e altrettanto infinite potenzialità di espansione,durante questa serata si daranno elementi concreti di come rendere onore e migliorare ancora di più queste risorse, tutto questo allietati dalla tradizionale musica dei Terraross (strepitoso gruppo che fa SENTIRE non solo con le orecchie ma con tutto il corpo il calore di questa terra),dall’arte culinaria di Terranima che con a capo Piero e Georgia rende ogni piatto un’opera d’arte e dall’azienda per eccellenza che si occupa di risorse umane da più di 20 anni che,nella persona di Rachele Di Bona offrirà ai commensali alcuni spunti interessanti per dare libero accesso a quel potenziale ancora inesplorato.
La combinazione di questi tre brand ECCELSI è ciò che garantisce che sarà davvero una serata STRAORDINARIA!!!

RADICI ED ALI

Da bimba credevo che il mondo fosse tutto li,proprio così come io lo sperimentavo.

Crescendo ho cominciato a capire che non tutti vedevano e vivevano le cose così come le vedevo e vivevo io per cui ha iniziato ad albergare in me il desiderio di esplorare “gli altri mondi” tanto da far nascere il forte bisogno di abbandonare il mio di mondo.

Questo mi ha portato a lasciare la mia regione e trasferirmi la dove il mondo sarebbe stato tutta un’altra cosa. Infatti qui inizio a volare,ad esplorare nuove cose,a fare nuove esperienze,a sperimentare la mia indipendenza.

Piano piano ho iniziato a capire che alcune cose del nuovo mondo non mi piacevano,troppo dispersivo,troppo grande, tuttavia ho iniziato ad “adattarmi” fino ad arrivare al punto che anche quel mondo li non mi bastava più e quando ciò avviene che fai????

Ricambio mondo e ne scelgo uno più”adatto” più piccolino,più misurato, con una qualità di vita più adatta alla mia…

Nuovi amici,nuovo stile di vita,anche qui volo su esperienze nuove,diverse,anche qui mi misuro con me stessa in un modo ancora diverso ed anche qui piano piano inizio a capire che è tutto bello,tutto interessante ma….non mi basta più.

Allora inizio a cercare dentro di me ,a ringraziarmi per aver permesso a me stessa di “volare” di usare le mie ali per esplorare,sperimentarmi,conoscermi meglio,misurarmi e…..all’improvviso un nuovo desiderio inizia a farsi sentire…

Un desiderio a cui non do immediatamente spazio ma che velocemente inizia ad “urlare” dentro di me fino a diventare assordante….

In questi anni ho fatto crescere e rafforzare le mie ali che mi hanno regalato nuovi mondi,soprattutto quel meraviglioso mondo che sta dentro di me…..adesso è giunta l’ora di far rifiorire e rafforzare le mie RADICI.

Dopo tanti giri e tante esperienze la voglia di “riadattarmi” a me stessa è la cosa che mi stimola di più.

Il mio mondo di VALORI, GIOCO, AMORE, MUSICA, CANTO, AMICI, CRESCITA e soprattutto CONGRUENZA mi riporta alle mie RADICI.

Questa volta SCELGO di rimettere RADICI la dove le mie radici e le mie ali sono nate.

Caro vecchio mio mondo sto tornando per riabbracciarti,ricongiungermi a te ed amarti come non ho mai fatto prima!!!

Ben tornata a casa Rachele…


QUANDO HO COMINCIATO AD AMARMI DAVVERO

Immagine

Quando ho cominciato ad amarmi davvero,
mi sono reso conto che la sofferenza e il dolore emozionali
sono solo un avvertimento che mi dice di non vivere contro la mia verità.
Oggi so che questo si chiama
AUTENTICITÀ
Quando ho cominciato ad amarmi davvero, ho capito
com’è imbarazzante aver voluto imporre a qualcuno i miei desideri,
pur sapendo che i tempi non erano maturi e la persona non era pronta,
anche se quella persona ero io.
Oggi so che questo si chiama
RISPETTO PER SE STESSI.
Quando ho cominciato ad amarmi davvero, ho smesso
di desiderare un’altra vita e mi sono accorto che tutto ciò che mi circonda
é un invito a crescere.
Oggi so che questo si chiama
MATURITÀ.
Quando ho cominciato ad amarmi davvero, ho capito di trovarmi sempre
ed in ogni occasione al posto giusto nel momento giusto e che tutto quello
che succede va bene.
Da allora ho potuto stare tranquillo.
Oggi so che questo si chiama
RISPETTO PER SE STESSI.
Quando ho cominciato ad amarmi davvero,
ho smesso di privarmi del mio tempo libero
e di concepire progetti grandiosi per il futuro.
Oggi faccio solo ciò che mi procura gioia e divertimento,
ciò che amo e che mi fa ridere, a modo mio e con i miei ritmi.
Oggi so che questo si chiama
SINCERITÀ.
Quando ho cominciato ad amarmi davvero, mi sono liberato di tutto ciò che non mi faceva del bene: cibi, persone, cose, situazioni e da tutto ciò
che mi tirava verso il basso allontanandomi da me stesso,
all’inizio lo chiamavo “sano egoismo”, ma oggi so che questo è
AMORE DI SÈ
Quando ho cominciato ad amarmi davvero,
ho smesso di voler avere sempre ragione.
E cosi ho commesso meno errori.
Oggi mi sono reso conto che questo si chiama
SEMPLICITÀ.
Quando ho cominciato ad amarmi davvero,
mi sono rifiutato di vivere nel passato
e di preoccuparmi del mio futuro.
Ora vivo di piu nel momento presente, in cui TUTTO ha un luogo.
E’ la mia condizione di vita quotidiana e la chiamo
PERFEZIONE.
Quando ho cominciato ad amarmi davvero,
mi sono reso conto che il mio pensiero può
rendermi miserabile e malato.
Ma quando ho chiamato a raccolta le energie del mio cuore,
l’intelletto è diventato un compagno importante.
Oggi a questa unione do il nome di
SAGGEZZA DEL CUORE.
Non dobbiamo continuare a temere i contrasti,
i conflitti e i problemi con noi stessi e con gli altri
perché perfino le stelle, a volte, si scontrarno fra loro dando origine
a nuovi mondi.
Oggi so che QUESTO È LA VITA!

[Charlie Chaplin]

E’ MERAVIGLIOSO


È meraviglioso imparare dal pianto
Alzarsi al mattino sapendo cosa fare,
Amare i ricordi…

È meraviglioso sorridere ai problemi
Lottare per ciò che vuoi
Accogliere tutto con amore
Trasformare i tuoi sogni in realtà.

È meraviglioso dimostrare il tuo amore
Assumerti la responsabilità dei tuoi debiti e del tuo umore

È meraviglioso essere grato ai tuoi amici stando loro vicino
Capendo ciò che avete vissuto insieme e
chiamandoli anche solo per un saluto

È meraviglioso fare le cose per te stesso
Credere in Dio e creare il tuo destino
Amare la vita ed essere coerenti
Vivere ogni giorno FELICE di ogni respiro

È meraviglioso sentire la mancanza di qualcuno con gioia
Ricordare i suoi occhi e la sua risata anche se le vostre strade si sono divise

È meraviglioso ricordare il tuo passato
E coglierne il meglio per sfruttarlo nel presente
È meraviglioso capire le persone
Pensare che le loro vite valgono QUANTO la tua
E sapere che ognuno ha il suo cammino e la sua gioia

È meraviglioso creare la tua storia
Ringraziare Dio per la tua vita,
Avere dei momenti per la gente che ha bisogno di te
Capire che ciò che la vita ti da è un gran dono.

È meraviglioso cercare la tua felicita’
Vivere la tua vita con un atteggiamento positivo
Pensare che puoi essere migliore
Sentire che TU PUOI FARE LA DIFFERENZA in questo mondo.

Rivisitazione in chiave EFFICACE di Rachele Di Bona del testo di
ALFREDO CUERVO BARRERO

MADRE, SPIRITO ED EGO.

Ci sono due bambini stretti tra le pareti dell’utero materno che parlano tra loro, due gemelli uno si chiama Spirito e l’altro Ego.

Spirito dice a Ego:

“So che per te sarà difficile da accettare, ma credo veramente che dopo la nascita ci sia una vita.”

Ego risponde:

“Non essere ridicolo. Guardati attorno. Non esiste altro che questo. Perchè devi sempre pensare a qualcosa che stà oltre questa realtà? Nella vita devi accettare il tuo destino. Mettiti comodo e dimentica tutte queste sciocchezze sulla vita dopo la nascita.”

Spirito si tranquillizza per un pò, ma la sua voce interiore non sa rimanere silenziosa a lungo e gli dice:

“Ego, adesso non arrabiarti, ma ho qualcos’altro da dire. Io credo anche che esista una Madre”

“Una Madre?”

scoppia a ridere Ego…

“Come fai a essere così assurdo? Non hai mai visto una Madre. Perchè non puoi accettare l’idea che non esista altro che questo? L’Idea di una madre è folle. Tu sei qui, solo con me. Questa è la realtà. Adesso afferra saldamente quel cordone, và nel tuo angolo e smettila di essere così stupido. Credimi, non c’è nessuna Madre.”

Riluttante Spirito interrompe la conversazione con Ego, ma la sua inquietudine ha ben presto la meglio.e dice:

“Ego”,

implora…

“per favore, ascolta senza rifiutare la mia idea. In qualche modo io sento che le costanti pressioni che entrambi avvertiamo, quei movimenti che a volte ci fanno stare scomodi, quei continui cambiamenti di posizione e quella sensazione di essere sempre più avviluppati via via che cresciamo, ci preparano per un posto di luce splendente, e noi lo sperimenteremo molto presto”

“Adesso capisco che sei completamente pazzo”

risponde Ego

“Finora hai conosciuto soltanto il buio. Non hai mai visto la luce. Come può anche solo sfiorarti una simile idea? I movimenti e le pressioni che senti sono la tua realtà.

Tu sei un essere distinti e separato. Questo è il tuo viaggio. Oscurità e pressioni e la sensazione di essere avviluppato fanno parte della tua vita. Dovrai combattere finché vivrai. Ora afferra il tuo cordone e stai tranquillo, per favore”

Spirito si rilassa per un pò, ma poi sbotta un’altra volta.

“Ego, ho ancora una cosa da dire, una sola e poi non ti annoierò più”.

“Continua”

risponde Ego impaziente

“Io credo che tutte queste pressioni e questa scomodità non solo ci condurranno verso una luce celestiale nuova, ma che quando la sperimenteremo, incontreremo la Madre faccia a faccia e conosceremo un’estasi che supera qualsiasi cosa abbiamo sperimentato fino a questo momento”

“Sei veramente matto, Spirito. Ora ne sono profondamente convinto”.

Il fatto che noi non VEDIAMO fisicamente le cose non vuol dire che non ESISTANO, anche l’aria non è visibile ai nostri occhi eppure è l’elemento principale che ci permette di vivere…

Noi siamo molto di più di quello che riusciamo a VEDERE e per VEDERE veramente basta aprire ed attivare l’occhio più saggio… IL CUORE!!!

BUONA VITA!!!!


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: