Archivio mensile:febbraio 2012

TU TI SEGUIRESTI?

rachele

Mi capita quotidianamente di essere di supporto alle tante persone che seguo nel loro processo di crescita personale e professionale e l’essere uno “strumento” fra loro e i loro risultati mi arreca uno stato di costante benessere e soddisfazione.

Sono quasi 20 anni che mi occupo di questo prima tramite gli studi psicologici fatti e da 8 anni a questa parte in questo pratico mondo di applicazione e congruenza costanti.

L’essere diventata un’eccellente conoscitrice dell’animo umano mi espone ,nel mio quotidiano, alla misura costante di me stessa in ciò che dico e che faccio.

Tante volte mi andrebbe di far finta di non sentire quella vocina che mi indica la strada della congruenza ma oramai è diventata un’abitudine.

Perché mi racconto in questi termini?

Perché mi accorgo ogni giorno di più quanto l’essere congruenti è “mestiere” di pochi e constatare che nella”mia vita” affronto ogni prova con lo stato di serenità,be’ questa si che è una grande vittoria.

Fino a poco tempo fa mi alteravo(essendo guidata molto dal “fuoco”;-) ) ogni volta che incrociavo persone che fanno il mio mestiere(appunto FANNO non SONO) che predicavano bene e poi nella vita…..stendiamo un velo pietoso.

Ad oggi provo tanta compassione perché non sanno cosa si perdono,non sanno come ci si sente quando realmente SEI la persona che professi di essere,quando gli strumenti che dai agli altri per realizzare i propri obiettivi sono oramai parte inscindibile di te.

Non sanno quanta gioia e serenità si prova nel SENTIRSI “affidabili” al 100%, non con gli altri ma con se stessi.

La nostra fortuna/sfortuna(dipende dai punti di vista) è che la nostra vocina interna,quella più saggia continua a parlarci ininterrottamente,noi possiamo anche far finta di non ascoltarla ma lei continua e continua e più facciamo finta di niente,di non ascoltarla,più il volume aumenta fino ad arrivare al momento in cui ci dobbiamo arrendere….

Il mio augurio e che chiunque possa deporre le armi fin da subito,possa stare in ascolto per ESSERE nella propria vita l’esempio migliore da seguire.

E tu ti seguiresti???

Buona vita!!! 

IL SEGRETO DELLA VITA


Ogni tanto capita di soffermarsi e riflettere su quale possa essere il segreto del mistero della vita.

Ricordo che da piccola  alcune domande mi facevano perdere il sonno e il non trovare risposte non faceva altro che alimentare la mia curiosità…

Perché nasciamo?

Quale è il nostro compito?

Cosa c’è dopo la morte?

Una delle domande più importanti che mi ponevo riguardava l’avere o meno il GENE del SUCCESSO di colui che è nato per VINCERE.

Credevo fosse una fortuna nascere con questa caratteristica e soprattutto credevo fosse privilegio di pochi…..

Crescendo ho trovato molte di quelle risposte che oggi sono diventate certezze una delle quali deriva dalla lettura di  una favola indiana la quale narra che all’inizio dei tempi gli Dei discutevano tra loro su come nascondere il segreto della vita perchè uomini e donne non potessero scoprirlo. Uno disse: “Seppelliamolo sotto le montagne, non lo cercheranno mai lì”. “No”, dissero gli altri,” verrà il giorno che gli uomini troveranno il modo di scavare le montagne e lo scopriranno”. Disse un altro: “Sprofondiamolo negli abissi oceanici, lì sarà al sicuro”. “No”, ribatterono gli altri, “verrà il giorno che gli uomini troveranno il modo di esplorare gli abissi e lo scopriranno”. Allora un altro disse: “Nascondiamolo dentro loro stessi, non penseranno mai di cercarlo lì”. Tutti concordarono e così il segreto della vita venne nascosto dentro di Noi.

Ogni essere contiene in sé  Tutto. Se scegli di conoscere la verità… apri gli occhi e VEDITI. Nasciamo con TUTTI i “geni”, quello del successo, quello del coraggio, quello della gratitudine e soprattutto quello della FELICITA’.

Il segreto è che non ci sono segreti.

Tutto ciò di cui abbiamo bisogno è già dentro di noi.

Siamo nati per VINCERE….

Buona Vita!!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: