Essere leader di sè stessi

Essere Leader di sé stessi 
Come scoprirsi capitani della nave che
conduciamo con la nostra vita quotidiana…

Quante volte al giorno senti parlare di Leadership? Credo più volte vero?
Oggi come oggi la leadership è una delle caratteristiche più richieste soprattutto nel mondo del lavoro, un po’ meno si trovano annunci di cercasi disperatamente compagno o compagna per condividere la vita con grandi doti di leadership … però lo si pensa … scherzo (ma non tanto …)
Di fatto tutte le persone o le aziende che vogliono ottenere maggiori risultati si ritrovano a dover affrontare questa tematica ma non dal punto di vista lavorativo quanto dal punto di vista personale, essere “Leader di sé stesso”.
In questo caso approfondiamo questo tema cercando di capire anche cosa vuol dire essere un leader perché di sicuro a seconda delle nostre credenze e delle nostre esperienza ognuno di noi può credersi o meno un leader, e come si fa a saperlo?
Qualcuno si sente Leader o perché “per ruolo” si viene riconosciuti dalla squadra (ma non è detto che lo si è veramente) oppure qualcuno pensa di esserlo perché ha delle caratteristiche personali che adottate in determinate situazioni gli permettono di ottenere risultati da leader. Per contro qualcuno pensa di non esserlo perché invece ha dei parametri molto alti quasi di perfezione e quindi irraggiungibili. Insomma si possono avere le più disparate idee su quello che è o non è la leadership. Quindi la domanda sorge spontanea: cosa vuol dire leader ?
Il verbo to lead vuol dire guidare.
Ma guidare chi ???
In primis noi stessi.
Secondo voi è più facile essere leader di noi stessi oppure di altri ?
È più facile esserlo di altri perché quando si tratta di dare un consiglio è sempre facile dire cosa e come fare, quando poi ci si trova dentro a delle situazioni nostre più personali diventa un tantino più complicato applicare quella strategia tanto semplice suggerita poco prima all’amico … strano vero ?
Diventiamo maestri nel “raccontarcela” nel rimandare, nel gestire male le nostre emozioni, nel giustificarci e soprattutto nel dare la responsabilità delle situazioni all’esterno. Questo solo perché non sappiamo come si fa. Qualcuno può avere il vantaggio di esserlo un po’ per indole ma è una dote che si può imparare, è un comportamento , un atteggiamento, un modo di essere … che porta ad ottenere sicuramente più risultati e che attrae le persone.
Essere leader vuol dire guidare noi stessi, la nostra famiglia, la nostra compagna/o i nostri amici … insomma essere al timone della propria vita.
E tu ? Sei il capitano della tua nave ?
Alla prossima settimana ….
e intanto come sempre … Buona vita!

Annunci

Pubblicato il 22/04/2011 su VITAMINE. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 3 commenti.

  1. mi piace e mi rispecchia,nella vita mi piacerebbe fare un lavoro che mi porterebbe,ad avere a che fare con la gente ,per un’azienda è sponsorizzare dei prodotti.

  2. Ottima idea….
    Quando?

  3. It’s actually a nice and useful piece of info. I’m glad that
    you shared this useful info with us. Please keep us up to
    date like this. Thanks for sharing.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: